info@pasta.it
 
  HOME
 
I SEGRETI DELLA PASTA
"FATTA IN CASA"
COSA VORRESTI TROVARE NEL SITO Pasta.it
Segnalaci i tuoi suggerimenti e
se desideri una risposta alle tue richieste ricordati di firmare con il tuo indirizzo e-mail

 
 

LA PASTA ALL'UOVO
Se si desidera preparare la pasta fatta in casa è meglio che si tratti di pasta all'uovo. A seconda del tipo di pasta che si desidera realizzare, variano le composizioni dell'impasto: Determinante inoltre è la qualità della farina ed il rapporto albume/tuorlo o acqua/uovo. Nell'impasto normalmente non viene messo il sale, poichè lascia delle macchie bianche. Per chi comunque vuole mettere il sale nell'impasto si consiglia di usare il sale fino. Importante inoltre è che tutti gli ingredienti per la pasta siano ben temperati, per amalgamare meglio tutti gli elementi in modo rapido e senza sforzo ed ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Le uova quindi non devono essere prese direttamente dal frigorifero. Per la farina: si consiglia di utilizzare la farina di grano tenero00 e non la semola di grano duro che è una farina con la grana più grossa.
Ora vi presentiamo 3 differenti impasti che potete seguire per realizzare ciò che più desiderate:


IMPASTO N°1
Ideale per la maggior parte dei tipi di pasta. E' adatto per la pasta da tagliare e per quella da farcire.
300 g. di farina di grano
tenero 00
3 uova, 1 cucchiaio d'olio
1/2 cucchiaino di sale, 1 cucchiaio di acqua secondo l'occorrenza.

IMPASTO N°2
Ideale per la pasta ripiena esempio ravioli, agnolotti, tortellini, pansoti etc.
300 g. di semola di grano duro
2 uova
4 tuorli d'uovo
1/3 di cucchiaino di sale, 1cucchiaio di acqua secondo l'occorrenza.

IMPASTO N°3
Impasto dal sapore particolare per l'utilizzo di molti tuorli d'uovo. Durante la cottura cresce bene di volume. Adatta soprattutto per tagliatelle, fettuccine e altre paste simili.
300 g. di farina di grano
tenero 00
1 uovo, 7 tuorli, 1 cucchiaio d'olio
1/2 cucchiaino di sale, 1 cucchiaio di acqua secondo l'occorrenza.
Preparate l'impasto che desiderate come è spiegato qua sotto.

1 Setacciare la farina a fontana sul piano di lavoro, aggiungere al centro uova,l'olio e il sale.
2 Sbattere gli ingredienti nella buca usando una forchetta o un cucchiaio. Quindi incorporare un pò di farina dal bordo interno.
3 Con un movimento circolare incorporare sempre più farina dal bordo fino a quando al centro non si è formato un impasto denso.
4 Con entrambe le mani distribuire la farina del bordo uniformemente sopra l'impasto operando dall'esterno verso l'interno. Procedere facendo attenzione che nulla fuoriesca.
5 Prima cosa spingere la farina sotto l'impasto e poi incorporarla completamente con le mani.
6 Se questa operazione dovesse risultare difficoltosa, aggiungere un pò d'acqua per far assorbire tutta la farina e successivamente premendo con i due pollici.
7 Ripiegare la pasta ed incorporare energicamente la restante farina usando entrambe le mani.
8 Solo ora inizia l'impastatura. Tirare l'impasto col palmo della mano, ripiegarlo e girarlo.
9 Formare con l'impasto liscio e compatto una palla ed avvolgerla in un foglio di pellicola trasparente. Lasciarla riposare al fresco per circa 1 ora.